Buon Appetito

Buon appetito con Paco Paquito – Illustrazioni di Celestina.
E'  lil 2° CD di Circusbandando

Otto brani interamente dedicati al cibo ed all’alimentazione ovvero l’intera colonna sonora dello spettacolo “Pancia mia fatti capanna” presentato nel corso degli ultimi anni innumerevoli volte nelle scuole, nei teatri, nelle biblioteche, all'interno di specifici progetti di Educazione Alimentare con diverse condotte Slow Food ed altre Associazioni ed Enti...
Ecco quindi che dopo “Siamo tutti fratelli” con le canzoni provenienti da diversi spettacoli, il progetto editoriale discografico continua con questo lavoro tematico che, nello stile tipico di Circusbandando, affronta l'argomento coniugando sempre la dimensione educativa al divertimento ed all’allegria.
Come nel 1° lavoro, oltre alle canzoni ci sono le basi strumentali con le quali è possibile cantare aiutati sempre dalla presenza, nel ritornello, del coretto di voci bianche. Oppure possono essere usate per ballare o per ascoltare ed imparare a riconoscere meglio i timbri degli strumenti.
Le canzoni di “Buon appetito” coinvolgenti, piene di ritmo ed energia, semplici e comunque molto significative toccano aspetti educativi del problema alimentare come il rapporto con i dolci, l'obesità, la qualità del cibo, l'importanza di conoscere gli alimenti e la necessità di mangiare di tutto e non solo quello che piace...
(Valido supporto a tantissime  mamme nella loro dura lotta quotidiana con i bambini!!!!!)
Non solo!
Il lavoro è arricchito dalla divertente rielaborazione in chiave alimentare della favola “I musicanti di Brema”, dall'utilizzo di un intrigante brano popolare napoletano (La canzone dei maccheroni) nonché per chiudere, dalla Danza dello Zigo Zago. E si! Dopo aver mangiato, ballare aiuta a digerire.
Infine, nel librino allegato, Celestina illustra ogni brano come lei sa fare!!
E’ ovvio. Anche l'occhio vuole la sua parte.
La presentazione del piatto è fondamentale perché lo si possa meglio apprezzare.
I testi sono di Paco paquito che canta tutte le canzoni accompagnato da un gruppo di ragazze bravissime (E. Vannucci, S. Giorgi, V. Gazzarri, S. Guerrieri, C. Pasqualetti, C. Ceppatelli) del Coretto dei Pinguini di Volterra diretto dal M. Michele Bracciali.
Gli arrangiamenti sono sempre del jazzista fiorentino Alessandro Fabbri che suona pure la batteria e varie percussioni.
Ricco poi l'organico strumentale con musicisti di elevata capacità tra cui la graditissima presenza di vari amici  volterrani di Circusbandando: Carlo Paoletti (chitarra acustica ed elettrica), Davide Dainelli (pianoforte e tastiere), Aldo Martolini al mandolino, Gianni Montorzi al banjo, Michele Bracciali con la fisarmonica.
Inoltre poi al contrabbasso e basso elettrico c'è Mirco Capecchi, ai clarinetti e sassofoni Fabrizio Desideri, alla tromba Manolo Nardi, al trombone e basso tuba Stefano Scalzi, al flauto traverso Sebastiano Bon ed al violino Enrico Bernini.
La vocina che presenta “I musicanti di Brema o meglio di Crema” è di Irene Ninni, una nostra cara amica del Mugello, una bellissima bambina che naturalmente ama e conosce a memoria tutte le canzoni di Paco Paquito.
Come nel caso di “Siamo tutti fratelli” volutamente non sono stati usati suoni campionati.
La grafica sia del librino che del box è stata curata da Andrea Salvadori  (Funambulo studio) e le foto del retro di copertina sono di Luigi Fedi.

Fonico ed autore del Missaggio è Renzo Boni presso lo Studio S.AM di Lari (Pi).

Insomma una grande partecipazione corale anche per “Buon appetito” che si rivela essere notevole per la qualità e lo spessore comunicativo del messaggio...
Un lavoro, come sempre con Circusbandando, per bambini, insegnanti e genitori ovvero per la scuola e per la famiglia.
Canzoni da cantare, da ballare, da ascoltare. Musica per  divertirsi, crescere, imparare...

Illustrazioni

Buon Appetito Buon Appetito Buon Appetito Buon Appetito Buon Appetito Buon Appetito Buon Appetito Buon Appetito Buon Appetito Buon Appetito

Box Preview - Quanta fretta! Ma dove corri?


Mamma papà.... la velocità
Le striscie pedonali